Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

FIRMATO L’ACCORDO PER UN FINANZIAMENTO ITALIANO DI 30 MILIONI DI EURO PER IL RAFFORZAMENTO DEL SETTORE AGRO-INDUSTRIALE ETIOPICO

L’Ambasciatore  d’Italia in Etiopia, Arturo Luzzi, e il Vice Ministro etiopico per le Finanze e la Cooperazione Economica, Admassu Nebebe, hanno firmato l’accordo che prevede un finanziamento italiano di 30 milioni di Euro al Governo etiopico per la realizzazione dell’iniziativa “Inclusive and Sustainable Development of Agricultural Value Chain in Oromia and SNNPR”.

Alla cerimonia della firma hanno preso parte il Vice Ministro per l’Agricoltura, Eyasu Abraha e il Vice Ministro per l’Industria, Ayana Zewdu. Erano altresì presenti il Primo Consigliere Coppola e la Direttrice Reggente dell’Ufficio di Addis Abeba dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS), dottoressa Giacomuzzi.

Le Autorita’ etiopiche hanno ringraziato il Governo italiano per il sostegno diretto a favorire la modernizzazione del settore agricolo etiopico, in particolare delle filiere del frumento e dei pomodori nello Stato Regionale dell’Oromia e dell’avocado e ananas nello Stato Regionale delle Nazioni, Nazionalita’ e Popoli del Sud (SNNPR).

Cliccare sul comunicato stampa in lingua inglese per maggiori informazioni.