This site uses technical and analytics cookies.
By continuing to browse, you agree to the use of cookies.

Prestiti con promessa di restituzione – Cambio modalità di rimborso

Close-up image of a firm handshake between two colleagues after signing a contract

In ottemperanza all’obbligo di adesione alla Piattaforma Incassi, dal 30 giugno 2024 le modalità di rimborso dei prestiti con promessa di restituzione concessi ai sensi dell’art. 24, comma 2, del D. Lgs n.71 del 3 febbraio 2011 sono cambiate.

E’ ora possibile restituire i prestiti concessi esclusivamente attraverso le seguenti modalità:

  1.   presso gli Uffici Postali, rivolgendosi all’operatore di sportello;
  2. tramite il sito poste.it;
  3. presso l’Ufficio Consolare che ha concesso il prestito oppure, all’occasione, presso un qualsiasi altro Ufficio Consolare.

A questo link le istruzioni dettagliate su come effettuare il rimborso tramite le Poste italiane.

Per ogni ulteriore chiarimento si potrà contattare l’Ufficio I della Direzione Generale per gli italiani all’estero e le politiche migratorie al seguente indirizzo di posta elettronica: dgit-01@esteri.it.