Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Ambasciatore

 

Ambasciatore

Arturo LUZZI

Ambasciatore d’Italia ad Addis Abeba

 

Arturo LUZZI è nato a Taranto nel 1961. Laureato in Scienze Politiche presso l’Università di Firenze, entra in carriera diplomatica nel 1987 ed inizia il suo percorso professionale alla Farnesina all’Ispettorato Generale. 

Nel 1989 viene destinato ad Addis Abeba e nel 1992 si trasferisce a Rabat dove si occupa di tematiche economico-commerciali e di Cooperazione allo sviluppo.

Di rientro a Roma nel 1997 presta servizio alla Direzione Generale per le Relazioni Culturali.

Prosegue la sua carriera all’estero nel 2001 presso l’Ambasciata a Tripoli con funzioni di Primo Consigliere e nel 2005 torna alla Farnesina presso la Direzione Generale dei Paesi del Mediterraneo e del Medio Oriente. Dopo la nomina nel 2009 a Ministro Plenipotenziario, diviene Coordinatore per i Paesi del Maghreb ed in seguito assume incarichi alle dirette dipendenze del Direttore Generale per gli Affari Politici e la Sicurezza.

Nel 2011 viene nominato Ambasciatore a Dakar e accreditato, con credenziali di Ambasciatore, anche a Nouakchott (Mauritania), a Banjul (Gambia), a Ciudade de Praja (Capo Verde), a Bamako (Mali), a Conakry (Guinea) e a Bissau (Guinea Bissau).

Nel 2016 torna alla Farnesina in qualità di Inviato Speciale del Ministero per il Sahel. 

Dal 23 ottobre 2017 e' l'Ambasciatore d’Italia ad Addis Abeba (Etiopia), con accreditamento secondario in Sud Sudan e Gibuti, e Rappresentante Permanente presso l’Unione Africana, l’IGAD e l'UNECA.

 


9