Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Aggiornamento disciplina sui test COVID-19 per tutti i passeggeri in ingresso/uscita/transito in Etiopia

Data:

04/06/2021


Aggiornamento disciplina sui test COVID-19 per tutti i passeggeri in ingresso/uscita/transito in Etiopia

A partire da lunedì 7 giugno 2021, il Ministero della Salute etiopico ha previsto un nuovo sistema digitale di certificazione dei test COVID-19 per i passeggeri in uscita, ingresso e transito in Etiopia. I certificati cartacei per l’uscita, il transito e gli ingressi nel Paese cesseranno di essere accettati a partire dal 1 luglio 2021.

Tutti i passeggeri in uscita dall’Etiopia dovranno sottoporsi a un test COVID RT-PCR esclusivamente presso uno dei laboratori autorizzati, risultare negativi ed operare la procedura di certificazione del test online su piattaforma dedicata. Per prendere visione dei laboratori autorizzati in Etiopia e per le successive operazioni di certificazione del test, tutti i passeggeri dovranno registrarsi sulla piattaforma online https://trustedtravel.panabios.org. Si segnala che la lista dei laboratori è in continuo aggiornamento e quindi raccomandiamo ai connazionali di controllare prima del viaggio.

I passeggeri in uscita dall’Etiopia dovranno quindi effettuare il test PCR per il COVID-19 in uno dei laboratori autorizzati e, a seguito della disponibilità del risultato negativo, riceveranno una mail e/o un SMS dal laboratorio prescelto e/o dal sistema online PanaBIOS con le istruzioni per generare online (sulla piattaforma https://trustedtravel.panabios.org) il proprio codice di certificazione cd. “Trusted Traveler” (ove ciò non avvenga dopo un certo lasso di tempo, si consiglia di contattare e sollecitare il laboratorio in cui si è svolto il test). Almeno fino al 1 luglio 2021, si raccomanda comunque di avere con sé il proprio certificato cartaceo.

Per i passeggeri in arrivo in Etiopia, anch’essi dovranno registrarsi sul sito https://trustedtravel.panabios.org/; selezionare la voce “Check in” e scegliere il tragitto del proprio viaggio; caricare il proprio test COVID-19 PCR negativo (effettuato presso uno dei laboratori autorizzati) ed inserire le proprie informazioni di volo. La procedura serve a generare un codice “Trusted Traveler” alfanumerico ed in formato QR, che potrà essere richiesto in aeroporto. Anche per l’Italia è previsto sulla piattaforma un elenco di laboratori autorizzati e si raccomanda ai connazionali di avvalersi di essi. Si suggerisce comunque di avere con sé il proprio certificato cartaceo.

Al seguente link è possibile consultare una guida ai viaggi semplificata, predisposta dal Ministero della Salute etiopico, che descrive i vari passaggi da seguire sulla piattaforma per le due procedure (in partenza dall'Etiopia e in arrivo in Etiopia).

Da una verifica effettuata da questa Ambasciata si raccomanda di accedere alla piattaforma https://trustedtravel.panabios.org attraverso i browser Firefox e Chrome per una piena funzionalità.


564